giovedì 26 aprile 2012

Pesche dolci con nutella (fatte con zia P.)

Ingredienti:
750 gr di farina
100 gr di zucchero
1/2 cubetto di lievito di birra
100 ml di olio
250 ml di latte
50 ml di acqua
2 tuorli di uovo
1 limone grattato
1 bustina di vanillina
Procedimento:
Sciogliere il lievito in poco latte
mettere tutti gli ingredienti  nella planetaria e impastare per 20 minuti.
Far lievitare l'impasto per 2 ore.
Poi ungere le  mani con l'olio e formare delle palline 
di 40 gr di peso ciascuna
coprire le palline formate con un canovaccio  
e far lievitare per 1 ora
Infine spennellare con un tuorlo di uovo e un pò di latte.
Riscaldare il forno a 180 gradi , infornare 10-15 minuti .
 far raffreddare i panini ottenuti 
e  immergerli nella bagna 
formata da alchermes zucchero e  acqua.
Prendere due panini
spalmarli con la nutella e unirli 
rotolarli nello zucchero semolato
decorare con una ciliegina

Le pesche si possono riempire anche con la crema  pasticcera, in questo caso è opportuno forare il panino  e svuotarlo prima di immergerlo nella bagna .


5 commenti:

  1. Che meraviglie! Non posso vedere queste cose a quest'ora, che me ne portaresti una?!

    RispondiElimina
  2. ciao, grazie per essere passata da me....complimenti per il tuo blog pieno di tante belle ricette!!!
    Bellissime le tue pesche voglio provare a farle...mi segno la ricetta...a presto ^_^

    RispondiElimina
  3. Provale sono semplici da fare e buonissime...e soprattutto sono al forno e non fritte....ricordati di ungere le mani per fare le palline...rende tutto più facile :-) grazie per essere passata!

    RispondiElimina
  4. Che delizia queste pesche!!!!!

    RispondiElimina
  5. Buuuuuone! Le proverò sicuramente.
    Ciao
    Barbara
    p.s. Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori.
    Se ti va vienimi a trovare sul mio blog
    http://dillo-cucinando.blogspot.it/

    RispondiElimina